mercoledì 6 gennaio 2016

2016


In Italia, l'anno nuovo è cominciato all'insegna del cattivo tempo, giunto dopo un autunno a dir poco clemente, riguardo alle temperature. Poi, tutto ad un tratto, pioggia, freddo, grigio. Ma ogni casa era illuminata dalle luci del Natale, dal buon profumo di cannella e scorze d'arancia, e riscaldata dal tepore delle riunioni familiari. C'è stata l'occasione per incontrare qualche amico, o trascorrere il pomeriggio a leggere un buon libro di fronte ad una fumante tazza (tè, caffè, cioccolata... io non mi sono fatta mancare nulla!). 
Dopo la prima parte di dicembre a dir poco frenetica, ho potuto finalmente dedicarmi ad ultimare tutti i lavori su commissione accumulati: è per me sempre un grande onore - e una grande responsabilità - quella di cercare di  soddisfare i desideri e le richieste delle persone che si rivolgono a me per realizzare i loro sogni... Trascorro ore ed ore in solitudine ed in silenzio, esclusivamente concentrata sulla realizzazione di un pezzo, ed alla fine, è come se avessi impresso un poco di me in una piccola sedia o tra le lenzuola stropicciate di un letto per le bambole...

***

In Italy, the new year has begun in the name of the bad weather, it came after a fall nothing short lenient, regarding temperatures. Then, all of a sudden, rain, cold, gray. But every house was illuminated by the lights of Christmas, the delicious smell of cinnamon and orange peel, and heated by the warmth of family gatherings. There was an opportunity to meet some friends, or spend the afternoon reading a good book in front of a steaming cup (tea, coffee, chocolate ... I have not done miss anything!).  
After the first part of December to say the least busy, I could finally devote myself to complete all custom orders accumulated: it is always for me a great honor - and a great responsibility - to try to satisfy the wishes and demands of the people who turn to me to realize their dreams ... I spend hours and hours in solitude and silence, exclusively focused on the creation of a piece, and in the end, it's like I stamped a little of me in a small chair or among the crumpled sheets of a doll's bed...



Ora che le feste sono passate, mi sento stranamente serena, propositiva e piena di nuove energie, diversamente da quello che accade normalmente.
Sono veramente dispiaciuta di avere tanto trascurato questo blog, negli scorsi due anni, e con esso anche tutte le relazioni così appaganti ed importanti che sono davvero riuscite a cambiare la mia esistenza, soprattutto nella sfera creativa, così fondamentale per l'espressione umana.
Ma si è sempre in tempo per tornare sui propri passi :-)

*** 
Now that the holidays have passed, I feel strangely calm, purposeful and full of new energy, unlike what normally happens.
I'm really sorry to have so much neglected this blog, in the last two years, and with it all so rewarding and important relationships that are really able to change my life, especially in the creative sphere, so fundamental to the human expression.
But it is always time to backtrack :-)



Vi lascio con le immagini del salotto "Petit Trianon" che adesso è in viaggio per lontana destinazione, e spero che il nuovo proprietario troverà in esso tutto l'amore e la dedizione e la pazienza che considero le mie doti più preziose...

***

I leave you with images of the "Petit Trianon" parlor set that now is traveling to distant destination, and I hope the new owner will find in it all the love and dedication and patience that I consider my skills more precious ...

12 commenti:

  1. It is so nice to see a new post from you. I hope you had a wonderful holiday.
    I am sure the new owner of those lovely pieces you made will be thrilled. I love the soft color of the fabric and wood.

    RispondiElimina
  2. Es una sala preciosa. Su propietario estará contentísimo.

    RispondiElimina
  3. Happy New Year Flora! The parlor set is lovely and I am sure the new owner will be overjoyed upon its arrival! It is wonderful to know you are having time for making minis! And great to see what you are up to!

    RispondiElimina
  4. Buon Anno Flora! Mi fa piacere, fra tanti blog che chiudono o che rimangono immobili, sentire ogni tanto qualcuno che si sente dispiaciuto di aver trascurato il proprio e promette una ripresa! Buon lavoro!

    RispondiElimina
  5. Muy feliz año nuevo!!!
    Ya veo que has pasado las vacaciones inmersa en la creación de nuevas y bellas piezas que habrán hecho feliz a sus nuevos propietarios!!!!
    Me alegra saber tu intención de seguir con el blog más a menudo y enseñarnos tus pequeñas-grandes obras!!!
    Besos.

    RispondiElimina
  6. Ciao Flora,
    Bentornato e felice anno nuovo cara amica. Sono felice che tu avessi un bel Natale, e soprattutto felice che hai scritto un nuovo post. Quando il tempo è giusto e che sei pronta, alora ritornerai hai fare le tue opere d'arte. I buoni amici non scompaiono.
    Grande abbraccio
    Giac

    RispondiElimina
  7. Grazie per l'intervento sul mio blog! ;-) ❤️

    RispondiElimina
  8. Happy New Year - May it bring many good things in your way :)
    Hugs, Irina

    RispondiElimina
  9. Happy New Year!!!
    Thank you for these beautiful pictures!
    Geneviève

    RispondiElimina
  10. Felice anno nuovo, spero di ritrovarti più spesso quest'anno!

    RispondiElimina
  11. A belated Happy New Year to you Flora and a big thanks for showing us your lovely miniatures yet again.

    RispondiElimina