venerdì 1 aprile 2011

Un passo indietro

C'è una piccola e graziosa stanza, nella casa Vittoriana, in cui ancora non siamo entrati.



Si trova al secondo piano, proprio sotto il tetto, e la luce che filtra dall' abbaino svela l'atmosfera ordinata e serena che contraddistingue la vita dei suoi piccoli abitanti.



Siamo nel 1912 e una piccola e determinata scienziata italiana, Maria Montessori, già dal 1909 ha sovvertito gli ordini col suo "Metodo della pedagogia scientifica", spazzando via in breve tempo i preconcetti e le teorie stantie in fatto di educazione dei bambini.



In tutto il mondo, il nuovo metodo è applicato con successo: creare uno spazio a misura di bambino, nel quale il gioco e l'apprendimento siano più liberi e spontanei: ecco il semplice principio sul quale si fonda tutta la pedagogia moderna.



Dobbiamo dunque a Maria tutto il merito per avere prescritto ambienti meno cupi e pomposi di quelli in auge durante tutta l'epoca precedente: la stanza dei bambini si trasforma, i colori chiari si sostituiscono a quelli scuri, la foggia del mobilio diventa più semplice e sobria, le suppellettili inutili spariscono, lasciando il posto ai pochi oggetti necessari all' accudimento dei piccoli e al loro gioco e apprendimento.









L'abito azzurro è fatto da Meli.






Esattamente in quest'ottica ho voluto inquadrare la cameretta dei bambini, per renderla più consona all'ambizione di modernità che gli abitanti di questa casa hanno più volte dimostrato di perseguire.



Essi sono ancorati, certo, alla loro epoca: ma guardano avanti, si sentono attratti dal futuro, hanno fiducia ed entusiasmo per il nuovo e, sempre con maggiore prepotenza, sono spinti da una forza inarrestabile che li porterà fino a noi!



Paradossalmente, attraverso di loro, noi guardiamo indietro e proviamo un poco di rimpianto per il passato che non vivremo mai e in questo gioco di specchi, rileggiamo la Storia.



Oggi sentitevi un poco come Mary Poppins, abbandonandovi alla fantasia e curiosando tra le cose appartenute a questi bambini del secolo scorso...



Nonostante nella casa sia presente una moderna stanza da bagno, l'utilizzo del vaso da notte rimane una costante ancora per lungo tempo, dando luogo ad un fiorente mercato e a curiosi esemplari, sempre decorati (di necessità, virtù!).






Anche la brocca, il catino e il lume a petrolio sono retaggio del passato, ma coesistono con moderni prodotti per bebè e addirittura con un poppatoio in vetro, ultimo ritrovato nella scienza della nutrizione dei neonati...



Questa è, evidentemente, la stanza della piccola Sophie, ma il fratello Edward passa qui comunque molto tempo, vista la quantità di giocattoli destinati ad entrambi i bambini.






Alle pareti, oltre alle foto di famiglia, anche alcune stampe tratte dai fortunati libri illustrati di di Miss Beatrix Potter, tutti di inizio Novecento.






Tra i giocattoli compare una semplice palla di legno...






... una carrozzina con un orso...






... e naturalmente una casa delle bambole, valido strumento pedagogico per i bambini di ogni epoca.



Ma bisogna anche imparare l'alfabeto, così il piccolo Edward deve dedicare qualche ora alla lettura dell' abbecedario (alfabetiere), e lasciare da parte trombetta e tamburo...






Lo splendido abbecedario (alfabetiere) è fatto da Caterina.






Ora che conoscete tutte le stanze della casa Vittoriana potete ben dire di avere un luogo segreto dove venire a trascorrere il tempo, ciascuno nella stanza che preferisce, ma tutti in un viaggio indietro nel tempo.






Qui sarete sempre i benvenuti :-)









22 commenti:

  1. Flora,

    it is a beautiful room. I love the colors and all the details. I would have loved to have the room as a child. :-)

    RispondiElimina
  2. Flora, you've made such a lovely job of decorating this room. The detail is excellent right down to the items in the cupboard.

    RispondiElimina
  3. Bellissima la stanza per bambini! Edward è così carino nel suo vestito blu!
    Un abbraccio, Lucia

    RispondiElimina
  4. I love it! is so cute and real! I love the mix between modern and old things! hugs

    RispondiElimina
  5. what a wonderful room Flora, where every child feels well. Nice design and beautiful colors. Well done :-))
    Ingrid

    RispondiElimina
  6. Como siempre maravillosa!! Tus entradas son siempre como una puerta abierta al pasado, es como un viaje en el tiempo donde podemos retroceder a otra época lejana, nunca vivida, pero admirada y recreada en nuestras casas de muñecas. ¡¡¡Gracias por toda la magia que desprendes en cada historia que nos cuentas!!! Un besazo enorme y feliz fin de semana!!!

    RispondiElimina
  7. What a beautiful room Flora. Very cosy for the children, with so many toys. I love it...

    gr.Heleni

    RispondiElimina
  8. Que preciosa estancia!Es una belleza cálida y tierna, un ambiente muy acogedor donde cualquier niño sería feliz. Un besazo!

    RispondiElimina
  9. What a lovely room there is so much attention to detail.

    RispondiElimina
  10. certo che come racconti la Storia tu... la mia vecchia prof delle medie era così noiosa.. :))
    mi fa piacere rivedere la vecchia casa vittoriana, grazie delle splendide immagini!!
    Oh! quando il piccolo Edward avrà imparato a leggere, occorreranno altri libri...
    un abbraccio e buon sabato!!
    Caterina

    RispondiElimina
  11. What a beautiful room. The details is excellent !

    Hugs Janne

    RispondiElimina
  12. What a sweet Nursery! You have found some lovely treasures.... the glass bottle for the infant is so cute! And all the toys are just right! The children of this house are lucky to have such a comfy room!

    RispondiElimina
  13. Wonderful!!!! I love this nursery!

    RispondiElimina
  14. Flora!!! What a lovely nursery!!! I love every detail on it and the colors!!!
    It looks so real and the decorations is perfect!!!
    My sincere congratulations for such a great work with this room!
    Hugs,
    Meli

    RispondiElimina
  15. What a beautiful room! Lovely details.

    RispondiElimina
  16. Wouah Flora, it is a fantastic room full of details... magic place for children! and the teddy bear on nearly all your pictures it is so nice!!! enjoy your week-end, doei, claude

    RispondiElimina
  17. E' una stanza meravigliosa! Mi mancavano i racconti della casa vittoriana....il cottage è delizioso, ma questa dimora ha un fascino speciale.

    RispondiElimina
  18. Me ha encantado visitar la habitacion de los niños.
    Y como no podia ser de otro modo....hay que hacer que se aficionen a las miniaturas con esa mini-casita jejejeje
    Es una habitacion preciosa.
    besitos ascension

    RispondiElimina
  19. Lovely Nursery!!

    Is a beautiful room with a lot of details.

    Mini hugs!!

    RispondiElimina
  20. A wonderful child room nice colors and details, great work.

    RispondiElimina
  21. Only a most loving mummy pays such great attention to the detail and comfort of her child. This room reflects you, Flora probably better than all the other rooms you have shown :).

    Mdm Montesorri's education method is very big here in Singapore as well :)

    RispondiElimina